Post più popolari

mercoledì 17 novembre 2010

Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile. (Woody Allen)



Vi è mai capitato di incrociare nel vostro cammino la quinta essenza della stupidità fatta a persona? Ebbene sì, ne ho visto molti esemplari, ma mi stupisco ogni qualvolta ne incrocio qualcuno nel mio cammino. E' davvero curioso vedere in una maniera, sempre nuova, le prodezze e le gesta di questi fenomeni ... credono di essere furbi e adottano strategie che nel loro mondo parallelo reputano scaltre e geniali; che triste spettacolo assistere alla loro silenziosa disfatta, quando vengono rindirizzati verso la realtà, e capiscono che si sono dati la zappa sui piedi da soli. C'è una scienza "la stupidologia" che accomuna diversi tipi di stolti e gli studia in tutte le loro razze... attulmente in attivo gli esemplari di stupidità più presenti al mondo sono:
 -gli Stupidi convinti : sono una specie in continuo aumento, gli si puo trovare dappertutto (seduti a un caffè, in giro per le strade...), proliferano a vista d'occhio. Il loro modo di comunicare al mondo trasuda una
"finta cultura": sono coloro che in un discorso se ne escono con grandi paroloni e concetti chiave non appropriati al contesto discorsivo in corso, si autuconvincono di essere geniali, di aver capito il segreto dell'universo e di aver ritrovato il Santo Graal.  Il loro scopo è diffondere il loro sapere al mondo, renderlo civile secondo i loro canoni di valutazione distorti... cercerranno di far ciò facendo uno sproloquio gratuito di parole imponendoti la loro ragione (autoconvinti della sagezza delle loro tesi)... il risultato sarà: che tutti la debbono pensare come loro. Ebbene dato che ci sono scemenze ben presentate come ci sono scemi ben vestiti ,come diceva Nicolas de Chamfort, ci saranno gli sciocchi che troveranno sempre uno più sciocco che gli ammira (altra proliferazione di stupidità), mentre ci sarà l'intelligente immune, che avendone abbastanza del loro continuo starnazzare, finirà per dargli ragione... perchè la ragione si dà agli Scemi.

- Gli Stupidi stupidi: sono coloro che non hanno nessuna possibiltà di ritorno, sono destinati a rimanere con questo morbo a vita, qualsiasi scorciatoia si utilizzi per dissipare la nebbia che gli attanaglia il sistema nervoso, risulterà essere inefficace. Hanno fatto i Bagagli e si sono stabiliti per sempre in un pianeta lontano, lasciando una traccia fisica del loro corpo in questa terra; gli vedi andare avanti per inerzia...come marionette guidate da fili invisibili ...si muovono in una sorta di macabra danza trascinandosi a stento nel mondo... come un ubriaco che si trastulla dall'uscita di un bar tra le nebbie dell'alcool. Comunicano con l'universo ultilizzando talvolta l'alfabeto degli Zombie, gli si può sentire mugugnare "mmmmmh... aaaaaaaaahhh... eeeeeeeeeeeeh", avendo perso l'uso della parola la mascella è tornata alla sua antica dislocazione propria delle scimmie antropomorfe, permettdo loro di esprimersi soltanto con suoni gutturali che talvolta vengono scambiati per ragli d'asino;

Lungo il cammino ci capiterà di incontrare ogni forma di vita sulla terrà... la logica ci impone: che dal nulla non si ricava nulla...
per cui come disse Virgilio a Dante: "Non ragioniam di loro, ma guarda e passa..."
 Kisses Giuliette...

6 commenti:

  1. Essere intelligenti significa avere la consapevolezza di agire da persone frivole talvolta, solo per abbassarsi al livello degli altri!Valeria
    http://www.luggageandhighheels.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. La penso proprio come te Valeria...

    RispondiElimina
  3. una frase più vera non la potevi dire..!
    Hai una nuova iscritta, se ti va passa a trovarmi!

    RispondiElimina
  4. Grazie Claudia... mi fa piacere che la pensi come me... grazie del tuo sostegno... passerò nel tuo blog... un salutone ^_^

    RispondiElimina
  5. lo sapevo già, l'ho sperimentato su me stesso, quantunque io provi non ci riesco, non è un fatto di spina o di presa è che mi manca tutto il collegamento, la memoria di massa poi è piccola piccola. Però in fondo non è un gran dispiacere, tasse, pani e pesci li pago come gli altri ... a suon di miracoli.

    RispondiElimina
  6. Mariolino io credo tu sia una persona intelligente invece... =) basti vedere l'umiltà che traspare dal tuo commento!!! Kisses Giuliette

    RispondiElimina